Il diario di viaggio di Alessandro.

A causa di esperienze pregresse negative per via di viaggi passati con altre agenzie, ogni volta che devo organizzare un viaggio venatorio sono sempre titubante.

Per questo motivo, sono partito con delle aspettative non troppo alte, ma ho deciso comunque di buttarmi in questo viaggio venatorio. Ed è bastato poco per ricredermi.

Già da prima della partenza ho subito notato l’organizzazione maniacale con la quale il tutto è stato pianificato, dal momento zero fino al mio rientro in Italia. Insieme ad Angelo Veglianti dello staff Montefeltro, ormai di casa in Macedonia, abbiamo scelto quello che poteva essere il periodo più giusto per il mio viaggio. E così è stato.

Il 17 Agosto 2021 è iniziata la mia prima esperienza con Montefeltro. Atterrato all’aeroporto di Skopje, Angelo era già lì ad accogliermi e insieme ci siamo subito diretti verso Bitola, il paese a sud della Macedonia dove Montefeltro ha la sua riserva esclusiva.

Arrivati in hotel mi sono sentito come a casa, la struttura decisamente impeccabile, dalla pulizia al cibo. Passata la prima giornata di viaggio, ero in trepidante attesa del grande inizio della caccia a tortore e colombacci.

Appena arrivati sul campo di caccia la mattina seguente, tutto quello che Angelo mi aveva anticipato prima di partire divenne subito realtà e in questo caso le mie aspettative non sono state per nulla deluse, anzi, sono state superate.

Tre giornate di caccia in cui selvatici in gran numero si sono presentati sul terreno di caccia, ed io sono riuscito a portare a casa risultati ottimi. La guida di caccia, un grande conoscitore dell’arte venatoria e dei terreni macedoni, mi è stato accanto in ogni momento non solo assistendomi ma facendomi anche divertire.

Cos’altro aggiungere? Questa esperienza mi ha donato una grande soddisfazione, sono state 3 giornate di caccia indimenticabili a tortore e colombacci e per questo non smetterò mai di ringraziare Angelo e tutto il team Montefeltro.

Ora non mi resta che organizzare la prossima avventura, sempre con Montefeltro, a caccia di starne e coturnici in Macedonia.

Alessandro

Parti con Montefeltro!