Caccia al cervo: I grandi signori palcuti del bosco!

Le foreste del Mar Nero sono casa dei grandi signori palcuti del bosco. Al bramito si conseguono cervi da trofeo con grande peso che fanno aumentare il battito del cuore anche al cacciatore più esperto.

Il cervo europeo, detto anche cervo nobile o cervo rosso, è presente in Europa, nell’Asia centrorientale, nell’America nordoccidentale dal Canada al New Mexico e nelle regioni africane a nord del Sahara.

Vive dal livello del mare ai 3000 metri e preferisce gli spazi boschivi aperti alle foreste inestricabili e oscure. L’altezza alla spalla può arrivare a un metro e mezzo; il peso varia dai 90 ai 300 chilogrammi e oltre.

Il manto è bruno fulvo, tendente al rossiccio in estate e al grigiastro in inverno; nei giovani, fino alla muta del primo autunno, è bruno chiaro maculato di bianco nelle parti superiori.

I palchi del maschio sono eleganti e spesso imponenti; compaiono tra il primo e il secondo anno, in questo periodo i giovani maschi vengono chiamati “fusoni“, poi cadono ogni anno e si rinnovano crescendo progressivamente.

La loro imponenza è significativa nello stabilire la gerarchia sociale. Questa caratteristiche fa del loro trofeo una preda ambitissima e scopo della caccia al cervo anche qui in Bulgaria.

Il cervo è schivo e attivo soprattutto dal crepuscolo all’alba, mentre nelle ore più calde rimane appartato nel bosco. E’ un animale sociale che forma branchi composti dalle femmine con la prole e da alcuni giovani; i maschi adulti restano isolati per la maggior parte dell’anno e si uniscono alle femmine solo in autunno, durante il periodo della riproduzione. In questa occasione ingaggiano violente lotte per il predominio, fronteggiandosi e combattendo a testa bassa con i palchi contrapposti.

In settembre, generalmente sul finire della terza settimana, il loro richiamo, il bramito, echeggia nel bosco e nei prati dove vi sono le arene di combattimento e riproduzione, forte e caratteristico. I maschi in questo periodo degli amori non si nutrono e a volte l’inverno li coglie fortemente dimagriti, talora feriti, esposti all’attacco dei predatori.

Fra maggio e giugno le femmine partoriscono 1-2 piccoli, che accudiscono per alcune settimane.

Il cervo e il suo ciclo di vita sono uno dei fenomeni più affascinanti che un cacciatore, appassionato di caccia a palla, possa condividere. Montefeltro, tra i suoi viaggi di caccia, ha pensato a te che ami questo animale e ti offre questa caccia indimenticabile. Parti con noi.

Scarica la scheda completa del programma

Compila il form per scaricare la scheda della destinazione dopo aver letto l'informativa sulla privacy

Dicono Di Noi

Cara Marina, io ed i miei amici ciprioti siamo tornati dalla Scozia. Tutto MOLTO BENE. Le aspettative erano di ottimo livello, ma direi che siamo andati ben oltre. Tutti siamo rimasti molto contenti, sia per l'organizzazione, sia per la location (bellissima, con una cucina eccellente), sia per la caccia. Animali bellissimi, un prelievo razionale e quattro giorni di caccia circondati da una Natura splendida. Molto gradita è stata l'assistenza di Mr. Greame. In buona sostanza, un'ottima esperienza venatoria di alto livello. Grazie anche a nome dei miei amici. Mi sembrava doveroso informarvi. Un caro saluto, Simone
Simone
Rimarranno sicuramente ricordi indelebili nella memoria delle campagne scozzesi popolate da animali al pascolo e da tanti tanti Colombacci. Il primo giorno di caccia è stato molto emozionante. Il ricordo del primo Colombaccio venuto sul "gioco" è ancora vivo nella mia mente. L'ultimo giorno è inevitabilmente iniziato con il pensiero che purtroppo la bellissima avventura fosse ormai giunta al termine. Ma come spesso accade....le cose migliori arrivano alla fine...Ero circondato da un panorama meraviglioso, immerso in una distesa di colza appena tagliata con all'orizzonte solo il Mare del Nord! Da metà giornata sino al momento del rientro è stato tutto un susseguirsi di Colombacci che "curavano al gioco". Un sogno che si realizzava! Tutto questo è stato possibile grazie alla vostra accurata organizzazione esempio di professionalità e dedizione a questa passione.
Massimo & Monica
"Anche quest’anno sono rimasto molto soddisfatto della caccia e dell’organizzazione Montefeltro. Dopo 54 anni di licenza ed esperienza di caccia in giro per il mondo, la Romania resta uno dei miei posti preferiti per le mie giornate di caccia"
Enrico Barbarossa

Contattaci

Il nostro staff è a tua disposizione per darti tutte le informazioni che cerchi o per personalizzare la tua vacanza di caccia meglio desideri. La tua soddisfazione è il nostro unico obbiettivo.

Telefono : +39 0722 307 229

Email: info@montefeltro.com

  • Visualizza l'informativa